Leggi tutto...

“L’esercizio del distacco” di Mary B. Tolusso

Il romanzo narra una storia d’amore e d’amicizia che si svolge soprattuto tra le mura di un collegio triestino situato ai confini con l’est. La protagonista stringe un forte rapporto di amicizia con un compagno ed una compagna del collegio, un’amicizia che si trasforma in un complicato rapporto d’amore che trova uno sfogo alternativo grazie all’incontro con un ragazzo d’oltre confine, incontro reso possibile dalle sue scorribande notturne. Alla fine tutto si scioglie e non…

Leggi tutto
Leggi tutto...

Spigolando tra le ultime novità

Benedict Anderson “Comunità immaginate. Origini e fortuna dei nazionalismi” – Laterza Javier Azpeitia “Lo stampatore di Venezia” – Guanda Marco Balzano “Resto qui” – Einaudi Umberto Galimberti “La parola ai giovani. Dialogo con la generazione del nichilismo attivo” – Feltrinelli Siri Ranva Hjelm Jacobsen “Isola” – Iperborea Edgar Morin “Conoscenza ignoranza mistero” – Raffaello Cortina Atiq Rahimi “Grammatica di un esilio” – Bottega Errante Natsume Soseki “Fino a dopo l’equinozio” – Neri Pozza Mahmoud Traoré-Bruno…

Leggi tutto
Leggi tutto...

05 Spigolando tra le ultime novità

Andrea Moro “Le lingue impossibili” – Raffaello Cortina Donatella Di Cesare “Stranieri residenti. Una filosofia della migrazione” – Bollati Boringhieri Frank Westerman “I soldati delle parole” – Iperborea Roberto Calasso “L’innominabile attuale” – Adelphi Fernando Aramburu “Patria” – Guanda Paul Auster “4321” – Einaudi Alessandro Barbero “Caporetto” – Laterza Isaac Bashevis Singer “Keyla la rossa” – Adelphi Paolo Malaguti “Prima dell’alba” – Neri Pozza Madeleine Thien “Non dite che non abbiamo niente” – 66thand2nd  …

Leggi tutto
Leggi tutto...

“Sangue dal naso e altre avventure” di Nadia Budde

Il fumetto in Italia è una lettura considerata “minore”, erroneamente, perché la qualità delle graphic novel degli ultimi anni è molto elevata, dimostrando di saper raccontare momenti storici, attualità e temi sociali in modo più efficace di certa saggistica. Il libro di Nadia Budde conferma questa qualità e attraverso un racconto autobiografico ci racconta l’infanzia di una bambina nella Germania dell’est degli anni settanta. Lo stile del testo è asciutto e ironico e si accompagna…

Leggi tutto
Leggi tutto...

“La ferrovia sotterranea” di Colson Whitehead

Da vent’anni un libro non vinceva contemporaneamente i due principali premi letterari statunitensi: “Pulitzer” e “National book award”. Ci è riuscito “La ferrovia sotterranea” di Colson Whitehead. Un romanzo caratterizzato da uno stile robusto e vivace, ma soprattutto da un impianto narrativo davvero potente. “Ferrovia sotterranea” come metafora del movimento clandestino americano volto a favorire, attraverso un arduo viaggio, la fuga degli schiavi neri dalle piantagioni di cotone del Sud verso l’agognata libertà del Nord.…

Leggi tutto
Leggi tutto...

04 Spigolando tra le ultime novità

Umberto Curi “Le parole della cura. Medicina e Filosofia” – Raffaello Cortina. Robert Walser “Seeland” – Adelphi Elias Canetti “Il libro contro la morte” – Adelphi Mark L. Winston “Il tempo delle api. Lezioni di vita dall’alveare” – Il Saggiatore   … titoli locali Carlo e Enzo Marcolin “San Martino. Storia e luoghi di una comunità” – Circolo Culturale Menocchio Enrico Camanni “Storia delle Alpi. Le più belle montagne del mondo raccontate” – Biblioteca dell’Immagine…

Leggi tutto
Leggi tutto...

UN FIORE PER TE…

Scuola dell’infanzia San Giuseppe Prata di Pordenone   In occasione dell’iniziativa nazionale di promozione della lettura #ioleggoperchè i bambini e le bambine dei 5 anni allestiranno le vetrine della libreria “Al Segno” di Pordenone con delle fioriere, nelle quali i bambini posizioneranno dei fiori creati da loro. Sui petali dei fiori verranno riportati i loro pensieri sul valore e sulla bellezza della lettura. Verrà donato un fiore a chi regalerà un libro alla scuola. In…

Leggi tutto
Leggi tutto...

“Giona lo squalo meccanico” di Bertrand Santini

Dove vanno in pensione le più terrificanti creature meccaniche, che tanta paura ci hanno fatto nei film d’orrore? A Monsterland naturalmente, grande parco giochi dove queste vecchie glorie del cinema continuano a spaventare il pubblico. Ed è qui che si trova Giona, il terribile squalo meccanico ormai un pò arrugginito, che nell’era degli effetti speciali digitali, sta per essere smantellato. Ma gli amici mostri decidono di salvarlo e aiutarlo a fuggire verso l’oceano, dove nuotare…

Leggi tutto
Leggi tutto...

#IOLEGGOPERCHÉ 2017

L’Associazione Italiana Editori organizza anche quest’anno una interessante iniziativa nazionale di promozione del libro e della lettura. L’iniziativa mobiliterà, attraverso la piattaforma www.ioleggoperche.it, in tutta Italia, lettori, librerie, scuole, università, biblioteche, editori e altre imprese del settore industriale. Nel periodo culminante dell’iniziativa, tra il 21 e il 29 ottobre, librerie come la nostra diventeranno piazze reali di #ioleggoperché, luoghi deputati all’acquisto di libri da donare alle biblioteche scolastiche. Verranno adibiti degli spazi all’interno dei negozi per permettere di scegliere fra i libri…

Leggi tutto
Leggi tutto...

In viaggio con…

Charles M. Doughty “Arabia deserta” – Guanda Teju Cole “Punto d’ombra” – Contrasto (racconti e fotografie dal mondo) Cees Nooteboom “Cerchi infiniti – viaggi in Giappone” – Iperborea Christoph Ransmayr “Atlante di un uomo irrequieto” – Feltrinelli (cronache dal mondo) Martin Pollack “Galizia – viaggio nel cuore scomparso della mitteleuropa” – Keller Norman Lewis “Un’idea del mondo” – Edt (reportage) Sarah Baxter “Storia del mondo in 500 camminate” – Rizzoli Romano Vecchiet “Il fascino del…

Leggi tutto